V.Ships

Progetto: studio di architettura Bigi - Carità

Luogo: Monaco

Anno: 2012

La nuova sede degli uffici V.Ships, società di ship management, sita a Montecarlo nella zona industriale di Fontvieille, è stata progettata dallo Studio Bigi Carità di Genova. Sacea, su incarico dello Studio, ha collaborato come sub contractor fornendo e montando tutti gli arredi di serie e gli speciali.

Il progetto ha dato vita a centottantaquattro posti di lavoro, due cucine, servizi igienici, vari storage e locali tecnici distribuiti su una superficie di circa 1700 mq. L'obiettivo primario, che ha guidato il concept della progettazione, è stato quello di sfruttare al meglio la superficie disponibile creando, per le postazioni operative, due ampi open space, più un terzo di dimensioni più contenute. In questi spazi, sono stati studiati percorsi obbligati: i principali, per il passaggio delle persone all'interno degli uffici, i secondari, esclusivamente di servizio alle postazioni di lavoro. La posizione scelta per gli armadi aiuta a definire al meglio i percorsi e a individuare precisamente le zone di pertinenza di ciascun operatore, oltre che a fornire ampi spazi di contenimento. Per vestire al meglio queste tre ampie zone è stata scelta la linea Young: sistema operativo flessibile e semplice che rispecchia le esigenze e i ritmi veloci di una vivace operatività.
In corrispondenza del perimetro esterno sono stati posizionati gli uffici manageriali, separati dagli open space grazie ad un sistema di pareti vetrate che permettono il passaggio della luce naturale. 
Per la direzione, la scelta dell'arredo, è caduta sulla linea Giano, espressione di un carisma forte ma espressamente essenziale. Lo stesso Giano è stato scelto per una delle due sale meeting. La seconda è stata arredata con un grande tavolo Nest, nel quale la robustezza della struttura portante si armonizza perfettamente col taglio essenziale delle linee di design del piano, ricreando un ambiente ricercato e formale ideale per riunioni importanti.

L'ambiente, nell'insieme, risulta essere molto caldo e, le tinte forti scelti per i pilastri, ben si armonizzano con quello degli armadi e il legno chiaro scelto per i piani delle scrivanie.